Continuano i grandi concerto targati Mamamia: sabato c’è Mecna

Il cantautore presenta il nuovo album, poi il meglio della musica afro

sabato, 24 novembre 2018

La stagione dei grandi concerti è ufficialmente iniziata e dopo lo straordinario successo dei Maneskin, un tutto esaurito senza eguali, con uno show che ha lasciato a bocca aperta migliaia di fan, è tempo di tornare a scatenarsi.

E sabato 24 novembre tutti in prima fila per Mecna, il rapper/cantautore italiano che canta d’amore (e non solo) come nessun’altro. E dopo il live un super Afroremember All Stars, il party afro con le leggende che hanno reso grande questo genere musicale.

Mecna, classe 1987, è una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile.

Dopo vari sold out nelle prime date del tour, Mecna arriverà sabato al Mamamia di Senigallia, dove il rapper pugliese presenterà dal vivo il suo nuovo album Blue Karaoke, quarto album del cantante uscito a giugno per Universal Music, accompagnato dal dj e producer Lvnar.

Mecna è stato la rivelazione della stagione 2012/2013: il suo album d'esordio Disco Inverno ha conquistato subito i media specializzati, il pubblico Hip Hop e tutta la scena indipendente italiana, portando il rapper foggiano in un lunghissimo tour che ha toccato più volte ogni regione d'Italia, fino ad esibizioni su palchi importanti come quello dell'Hip Hop TV B-Day al Mediolanum Forum di Milano (sia nel 2012 che nel 2013) e del Miami Festival.

Ne ha fatta tanta di strada da quel giorno e in Blue Karaoke, Mecna parla di amore, come in tutti i suoi dischi precedenti, catturato in tutte le sue sfaccettature con immediatezza e confidenzialità, diventati ormai un tratto riconoscibile della sua scrittura. Il disco è una raccolta di canzoni che si sviluppano su melodie semplici e lineari, come succede per i brani immortali, a cui l'artista ha cucito addosso sonorità ricercate, aprendosi a territori elettronici inesplorati per sperimentare nuove forme di scrittura e struttura.

Un concerto attesissimo dai fan di Mecna, ma anche da coloro che lo hanno scoperto solo da poco dopo gli ultimi lavori pubblicati.

Apertura porte ore 21.30, inizio concerto ore 22.30.

Come detto, dopo il live super Afroremember All stars, ovvero il meglio della musica afro per una sola notte. In consolle le leggende che hanno reso grande questo genere, ovvero Fabrizio Fattori, Tium, Alpha, Jack e Gianca. In sala Open Air invece si balla indie e rock con Simone Xsky, Andrea Bartoccini, Andrea Mercurio, mentre la sala trash sarà governata dall’immancabile Regina.