Il Mamamia è il tempio della musica indie: sabato c’è Motta

A Senigallia in esclusiva uno degli artisti più acclamati del genere

sabato, 24 agosto 2019

Ci siamo: sabato 24 agosto arriva uno degli eventi più attesi del Mamamia Festival Estate 2k19: il grande concerto del polistrumentista, cantante e autore Francesco Motta.

Il Mamamia di Senigallia si conferma il tempio della musica indie e non a caso è l’unico club della regione sempre scelto dai massimi esponenti italiani del genere come tappa fissa dei loro tour.

Per questo, quella di sabato 24 agosto, è una data che gli amanti della musica indie devono segnarsi assolutamente in agenda, perché arriverà in esclusiva assoluta un top artist nazionale

CHI È FRANCESCO MOTTA

Francesco Motta nasce nel 1986 a Pisa. A vent'anni fonda i Criminal Jokers, un gruppo musicale che in un primo momento si caratterizza per una matrice busker-punk per poi approdare verso un genere new wave. Motta, che è cantante, paroliere e batterista della band, pubblica con il gruppo l'album "This was supposed to be the future", uscito nel 2010 e prodotto dal frontman degli Zen Circus Andrea Appino.

Nel 2012 esce "Bestie", il secondo album dei Criminal Jokers, che questa volta contiene pezzi in italiano. Intanto Francesco Motta si esibisce in qualità di polistrumentista nei concerti di Giovanni Truppi, Il Pan del Diavolo, Nada e Zen Circus.

Nel 2016 pubblica "La fine dei vent'anni", il suo primo album da solista e successivamente intraprende un tour. Candidato alla Targa Tenco 2016 nella sezione Opera prima, Motta ottiene il riconoscimento e vince il Premio PIMI Speciale 2016 del MEI. Nel 2018 pubblica il singolo "Ed è quasi come essere felice", seguito da "La nostra ultima canzone", che anticipano l'uscita di "Vivere o morire", secondo album in studio che vince la Targa Tenco 2018 come miglior album.

Partecipa al Festival di Sanremo 2019 con il brano Dov'è l'Italia e nella serata dei duetti vince insieme a Nada. Nel 2019 partecipa all'album Faber nostrum, disco tributo a Fabrizio De André in cui vari esponenti della musica italiana reinterpretano un brano del cantautore genovese.

«Sono anni che sono in giro e queste saranno le ultime date di un tour che in realtà non si è mai fermato da almeno tre anni, come non si è mai fermata la mia voglia di cambiare idea sulle cose - racconta Motta -. Da quando sono partito è cambiato quasi tutto e un po’ come la vita una persona passa il tempo a viaggiare per tornare al punto di partenza. Per questo dopo questo tour mi fermerò per un po’. Per tornare bambino consapevole di tutto quello che è successo. L’esperienza di questi anni mi ha aiutato a capire questo, a cercare di essere adulto, forte e fragile nello stesso tempo e a capire quando il silenzio si fa musica. Ci vediamo in giro, sarà un tour bellissimo e faremo tanto rumore. Se no... che gusto c’è».

VINCI IL TUO BIGLIETTO PER IL CONCERTO DI MOTTA

Il Mamamia vuole fare un grandissimo regalo ai suoi fan e ovviamente a quelli di Motta, mettendo in palio 4 biglietti gratuiti per il live. Partecipare è semplicissimo:

1 Commenta il post con il tuo verso preferito di una canzone dell’artista

2 Attendi fino a venerdì sera

3 Scopri se hai vinto

La direzione procederà all’estrazione contattando in privato i vincitori entro la mezzanotte di venerdì 23 agosto.

Dopo il live si continua a ballare sotto le stelle nei 10 mila metri quadrati di giardino: 6 ambienti musicali differenti con i djs Frankie di Palma, Mat, Nich, Mr Kevin, Nueva Era, Fabrizio Fattori, Tium, Alpha, Andrea Bartoccini, Andrea Mercurio, Nooz, La Regina, David Scaloni, Klen, Tommy e Gianca.